DI NATALE ELETTO NELL’UFFICIO DI PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE IN QUALITÀ DI SEGRETARIO-QUESTORE

DI NATALE ELETTO NELL’UFFICIO DI PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE  IN QUALITÀ DI SEGRETARIO-QUESTORE

DI NATALE ELETTO NELL’UFFICIO DI PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE IN QUALITÀ DI SEGRETARIO-QUESTORE

Si è svolta ieri la prima seduta dell’undicesima legislatura del Consiglio Regionale della Calabria.
In un momento che vede l’Italia e gli italiani uniti più che mai, in cui prevalgono sentimenti di orgoglio e solidarietà, finalmente la Regione si dota degli strumenti fondamentali che permetteranno di agire e promuovere azioni concrete sul territorio calabrese.
In un quadro buio e di preoccupazione, leggibile sui volti dei consiglieri presenti, e con misure restrittive che hanno visto il consiglio di oggi a porte chiuse con l’uso di mascherine e guanti per tutti i presenti, per prevenire l’emergenza da Covid-19, ecco le prime dichiarazioni a caldo dei protagonisti della giornata. A dire la sua è Graziano Di Natale che da oggi farà parte dell’Ufficio di Presidenza, in rappresentanza della minoranza: “Voglio ringraziare i colleghi consiglieri che oggi mi hanno eletto nell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale in qualità di segretario-questore. È per me motivo di orgoglio poter dare voce, con questo alto compito istituzionale, a tutti i calabresi”.
“Oggi non è stato semplice, – aggiunge Di Natale – in un clima surreale, ma le istituzioni non possono fermarsi, al contrario dovranno essere più presenti e incisive”.
“Ecco perché – continua il consigliere regionale – sarò ancora più attento affinché nessuno resti indietro. Ritengo necessario che la ragione prevalga su qualsiasi interesse personale e che, soprattutto in momenti come questi, l’attenzione verso i più deboli sia sempre la strada maestra”.
E conclude dicendo: “Oggi è l’alba di un nuovo giorno per la Calabria. A seguito della dura prova che il mondo intero sta affrontando, credo che dotare la nostra regione dell’organo principale sia stato di fondamentale importanza. Di una cosa sono certo, mai dimenticherò i valori che mi sono stati insegnati dai miei genitori e farò di questi la mia guida personale per non tradire mai la fiducia che mi è stata riposta. Saranno la strada che percorrerò al fianco dei miei cittadini. Un augurio di buon lavoro anche ai miei colleghi Tallini, eletto Presidente del Consiglio Regionale, Morrone e Irto eletti Vicepresidenti e Mancuso eletto segretario-questore. La mia sarà una collaborazione leale”.

One thought on “DI NATALE ELETTO NELL’UFFICIO DI PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE IN QUALITÀ DI SEGRETARIO-QUESTORE”

  1. Raffaele Pirillo ha detto:

    Ti rinnovo i miei più affettuosi auguri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares