DI NATALE INTERVIENE SULLA CARENZA DI PERSONALE MEDICO DELL’OSPEDALE ANNUNZIATA DI COSENZA

DI NATALE INTERVIENE SULLA CARENZA DI PERSONALE MEDICO DELL’OSPEDALE ANNUNZIATA DI COSENZA

DI NATALE INTERVIENE SULLA CARENZA DI PERSONALE MEDICO DELL’OSPEDALE ANNUNZIATA DI COSENZA

“Chiedo immediatamente all’Azienda ospedaliera  di potenziare il personale del reparto malattie infettive dell’ospedale Annunziata di Cosenza”. È quanto rende noto Graziano Di Natale (IriC), segretario-questore dell’Assemblea regionale, dopo aver appreso che il numero dei contagi e dei ricoveri è salito notevolmente in un momento in cui l’unità di malattie infettive risulta carente di risorse umane.
“Purtroppo era a noi noto che, a seguito della stagione estiva, la situazione potesse nuovamente tornare a preoccuparci. Ritengo che sia necessario, in un momento di particolare straordinarietà che stiamo vivendo, procedere anche all’assunzione straordinaria di personale sanitario”.
“Non bisogna certamente fare allarmismo – continua il consigliere regionale – però non bisogna neppure farsi trovare impreparati in caso di scenari più intensi e preoccupanti.
Tutelare il territorio e la salute della nostra gente credo che siano, da ogni latitudine, gli elementi fondamentali”.
“Non aspettiamo che le cose avvengano – conclude – mettiamoci da subito in moto per ristabilire le carenze sopra citate per non farci cogliere impreparati. E mettiamo in campo tutte le misure necessarie a fronteggiare eventuali sviluppi.
Di fronte alla salute ed alla serenità dei cittadini non indietreggio di un millimetro dicendo sempre come la penso.
Sono certo che nessuno, per il forte senso di responsabilità che abbiamo, resterà sordo al mio appello. ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares