NINO DE MASI A PAOLA. STASERA, ORE 21, VILLA COMUNALE.

NINO DE MASI A PAOLA. STASERA, ORE 21, VILLA COMUNALE.

NINO DE MASI A PAOLA. STASERA, ORE 21, VILLA COMUNALE.

Questa sera alle ore 21:00, l’imprenditore Antonino De Masi, costretto a vivere sotto scorta per aver denunciato la ‘ndrangheta, sarà a Paola,  nella suggestiva Villa comunale.

Giorno e notte l’azienda “De Masi” è piantonata dai militari. Nella stanza di lato al suo ufficio ci sono altri due agenti di scorta. Dentro quelle quattro mura è nata l’idea della “public company contro la mafia”. Da diversi anni la ‘ndrangheta vuole morto Nino De Masi. Nel 2013 una sventagliata di kalashnikov in uno dei suoi capannoni, nella zona industriale a ridosso del porto di Gioia Tauro, glielo ha ricordato tanto da costringerlo a mandare via la sua famiglia dalla Calabria.

“Sono entusiasta della sua presenza nella mia Città”. E’ così che interviene Graziano Di Natale (Iric), segretario-questore dell’Assemblea regionale e Vice Presidente della Commissione consiliare contro il fenomeno della ‘ndrangheta.

“Da Paola lanceremo insieme un messaggio: quello di essere sempre uomini liberi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares