DI NATALE CONTRO I POLITICI CHE HANNO TRADITO LA NOSTRA TERRA

DI NATALE CONTRO I POLITICI CHE HANNO TRADITO LA NOSTRA TERRA

DI NATALE CONTRO I POLITICI CHE HANNO TRADITO LA NOSTRA TERRA

Il peccato più grave che un politico possa commettere è prendere in giro i propri elettori, tradirli, usarli solo come mezzo per raggiungere il proprio fine e poi dimenticarsi di loro… almeno fino alla successiva campagna elettorale. Assisto esterefatto alle candidature e ai comunicati stampa di politici che hanno portato alla rovina la nostra terra, che hanno assistito alle nostre battaglie in materia di sanità, legalità, trasporti e quant’altro dall’alto delle loro poltrone senza mai degnarsi di presentarsi personalmente e metterci la faccia, ma che continuano imperterriti a beffarsi del nostro territorio.
Cittadini paolani e amati calabresi, non fatevi prendere in giro! Io ho fiducia nel vostro giudizio e nel vostro senso di appartenenza e sono sicuro che l’ondata di rinnovamento e cambiamento che avverto intorno a me spazzera’ via questi falsi profeti e ci consentirà, finalmente, di crescere. Tutti insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares