DI NATALE : DA TORTORA UN PROGETTO AMBIZIOSO SU COME SVILUPPARE LE POTENZIALITÀ DEL TERRITORIO

DI NATALE : DA TORTORA UN PROGETTO AMBIZIOSO SU COME SVILUPPARE LE POTENZIALITÀ DEL TERRITORIO

DI NATALE : DA TORTORA UN PROGETTO AMBIZIOSO SU COME SVILUPPARE LE POTENZIALITÀ DEL TERRITORIO

Nella bellissima cornice dell’Hotel Harmony di Tortora si é tenuto ieri, alle ore 18:00, il convegno dal titolo “Nuovi strumenti di sviluppo per il territorio”, fortemente voluto dal capogruppo di Nuova Prospettiva Antonio Iorio e dai consiglieri comunali Dorisia Grimaldi e Anna Pia Cerbino. Apprezzatissimi i loro interventi tanto che la stessa ospite Paola Rizzuto, avvocato ed esperta ambientale, ha più volte ripreso le loro parole.
Appare evidente che le infrastrutture, l’attrattività e l’economia rappresentano i principi fondamentali per una riqualificazione del territorio, tali da garantire alle future generazioni la possibilità di migliorare le proprie condizioni e la possibilità di incrementare e favorire l’occupazione.
A dare voce ad un territorio importante come quello di Tortora, anche la presenza del noto Giornalista Rai Michele Cucuzza il quale ha più volte sostenuto che le politiche di programmazione e gestione del territorio si alimentano direttamente dalle esigenze della collettività. Praticamente in perfetto accordo con quanto detto dai promotori dell’iniziativa.
A concludere l’evento è il consigliere provinciale Graziano Di Natale, il quale si è più volte complimentato per l’intervento dei consiglieri Iorio e Grimaldi . Di Natale afferma: “sono felice di essere qui con voi e dovete ritenervi fortunati di avere rappresentanti così qualificati in consiglio comunale come i consiglieri Iorio, Grimaldi e Cerbino”.
“Oggi sono qui a dirvi che sono a vostra completa disposizione. Diffidate di chi viene qui solo in campagna elettorale ma, al contrario, date voce a chi decide di combattere battaglie insieme a voi per il futuro del paese”.
Insomma, un incontro che ha lasciato tutti entusiasti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares