DI NATALE: “Il commissariato di Ps va potenziato”

DI NATALE: “Il commissariato di Ps va potenziato”

DI NATALE: “Il commissariato di Ps va potenziato”

La carenza di personale al commissariato della Polizia di Stato della città di Paola sta causando disagi all’intero territorio. A riguardo si è tenuto ieri un incontro in comune alla presenza del consigliere regionale Graziano Di Natale, del sindaco, Roberto Perrotta, del segretario generale provinciale del Siulp, Ezio Scaglione, del delegato nazionale Luciano Lupo, nonché del segretario e riferimento del Tirreno cosentino, Paolo Stella. Ha anche preso parte una rappresentanza della polizia stradale. “Bisogna difendere il commissariato che ha segnato la storia della nostra città. Un punto di riferimento nel reprimere la criminalità organizzata presente sul territorio”, così esprime il suo interesse il segretario questore dell’ufficio di presidenza regionale. Per Di Natale non si può restare inermi di fronte al grido d’allarme proveniente da coloro i quali giorno e notte mettono a repentaglio la propria vita per il bene di tutti i cittadini garantendo l’ordine pubblico. E’ stato denunciato come il dimezzamento di personale sta provocando seri problemi. Non si riesce a garantire la tranquillità sul territorio nonostante i notevoli sforzi.

“Il nostro – affermano dal Siulp – è un sindacato che si affaccia al sociale, che opera nel senso della cultura della sicurezza”.

Di Natale ha assicurato il suo impegno a portare all’attenzione regionale e nazionale la situazione.

ARTICOLO TRATTO DA: “GAZZETTA DEL SUD”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares